Zombieland 2: potrebbe tornare con il cast originale nel 2019

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Gli scrittori di Zombieland, Rhett Reese e Paul Wernick, sostengono che Zombieland 2 potrebbe raggiungere le sale in tempo per celebrare il decimo anniversario del primo film nel 2019.

L’originale action-comedy a tema zombi è stata un successo con sorpresa nel 2009, e l’idea di un sequel è sempre stata nella testa degli autori, ma non è mai stata realizzata, Reese e Wernick hanno provato a lanciare uno show televisivo col marchio Zombieland così da soddisfare i fan, ma per colpa delle reazioni di molt (strategicamente negative), Amazon ha rifiutato l’ordine del pilot alle serie.

Vedere un sequel del film è sicuramente un problema, ed il fatto che gli autori ad ogni intervista si limitino a dire “ci stiamo ancora lavorando” non aiuta. Parte del problema è che Reese e Wernick sono stati piuttosto impegnati negli ultimi dieci anni. Da quando Zombieland ha raggiunto i cinema, il duo ha scritto due film su Deadpool, un sequel di G.I. Joe, un thriller/horror di fantascienza, Life, e ha lavorato a sceneggiature per lo sviluppo di film come l’adattamento del fumetto di Cowboy Ninja Viking, oltre al fallito pilota di Zombieland. Hanno comunque trovato il tempo di completare lo script Zombieland 2 lo scorso anno e, in base al loro ultimo aggiornamento, da quel momento le cose hanno cominciato a svilupparsi su quel fronte.

Durante un’intervista con Vulture per promuovere l’uscita di Deadpool 2, Reese e Wernick hanno rivelato che Zombieland 2 potrebbe arrivare in tempo per commemorare il decimo anniversario del primo film (che è arrivato nelle sale il 2 ottobre 2009).

“La speranza è che inizieremo a girarlo all’inizio del 2019 per un rilascio previsto nell’ottobre dello stesso anno”, ha detto Wernick, prima che aggiungesse che il cast originale di Zombieland tornerà.

Wernick ha anche sottolineato che lui e Reese non possono rivelare tutto quello che sanno circa Zombieland 2, per paura che qualcuno pensi che stiano solo tirando loro la catena.

“Siamo sopra ad informazioni che non possiamo condividere interamente in questo momento, ma possiamo dire che pensiamo che i fan di Zombieland, che hanno sperato in uno Zombieland 2, vedranno il loro desiderio esaudito molto presto.”

L’altro motivo della mancanza di uno Zombieland 2 è il fatto che il cast originale, come i suoi autori, è stato anch’esso piuttosto impegnato negli ultimi anni, infatti parliamo di grandi attori come Jesse Eisenberg ed Emma Stone, che erano meno conosciuti quando hanno recitato in Zombieland, e la loro co-star Abigail Breslin, che da allora è passata da un’attrice bambina a giovane adulta. Allo stesso tempo, Woody Harrelson, che ha interpretato il Tallahassee amante dei Twinkie di Zombieland, ha ottenuto ruolo in diversi altri film, come anche diversi franchise (vedi il suo ruolo in Solo: Una storia di Star Wars), anvendo anche il tempo di far notare agli Oscar con Tre Manifesti a Ebbing, Missuori, di partecipare alla prima stagione di True Detective e interpretare un mago truffatore in Now You See Me.

Con il cast e gli sceneggiatori originali di Zombieland ora confermati, non è ancora chiaro se il regista Ruben Flesicher salirà anche lui a bordo di Zombieland 2. Lui e Harrelson hanno appena lavorato insieme al film di Venom e avrebbe senso riunire l’intera banda per il sequel. Con l’inizio delle riprese del 2019 di questo Zombieland 2, le notizie sul regista del sequel dovrebbero arrivare nel prossimo futuro.