Westworld 2: un sito segreto rivela l’esistenza di ben 6 parchi a tema

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

I fan di Westworld hanno scoperto nel finale della prima stagione che esistono altri parchi oltre a quello con l’ambientazione in stile Far West, ovvero uno ispirato al Giappone feudale chiamato Samurai World. In effetti nel film originale, scritto e diretto da Michael Crichton, il parco a tema chiamato Delos è suddiviso in tre sezioni con rispettive ambientazioni storiche: Antica Roma, Medioevo e Far West, quindi nella serie non è inverosimile pensare che vedremo queste realtà.

Dopo il trailer rilasciato durante il Super Bowl, che in realtà non ha mostrato molto se non la genesi della ribellione dei robot, il network HBO ha rivelato un nuovo segreto come facente parte della campagna marketing pubblicitaria lanciando un sito che mostra ben sei parchi a tema, tre in più dell’opera originale.

Il sito è stato “decodificato” da alcuni fan su Reddit che hanno decifrato un codice binario presente nel trailer, che a sua volta ha portato al sito noto come “Delos Destinations“. Il sito invita i lettori a visitare anche le altre strutture del parco mostrando sei diverse schermate di annuncio. Le varie installazioni sono indicate con la dicitura numerica, e mentre il “Parco 1” è naturalmente Westworld, non conosciamo la natura degli altri.

La seconda immagine mostra un’immagine sfocata di una terra verde e forse montuosa che secondo alcuni potrebbe essere Samurai World, ma purtroppo non ci è dato sapere che ambientazione abbiano gli altri parchi visto che tutte le altre quattro schermate vengono visualizzate come offline con la dicitura “Prenotazioni chiuse al pubblico“.

Entertainment Weekly ha chiesto al co-creatore della serie, Jonathan Nolan, se nella nuova stagione vedremo Samurai World – cosa assai probabile – e questa è la risposta che hanno ottenuto:

“La concezione dello show fin dal principio è quella di imparare di più sul mondo e sui mondi dove i nostri ospiti abitano C’è molto di più da raccontare in Westworld ma ciò non implica che rimarremo solo in quel parco.”

In un’altra manciata di notizie è stata rivelata, stando sempre a EW, la scelta di casting per il ruolo del fondatore della società Delos che gestisce il parco a tema. L’attore scozzese Peter Mullan, interprete nel film Netflix noto come Ozark e nominato agli Emmy Awards per il suo ruolo in Top of the Lake, ricoprirà quindi il ruolo di James Delos. Il casting è stato rivelato nella versione alternativa dello spot presentato durante il Super Bowl e che potete trovare comodamente qui sotto.