Tom Hiddleston parla di quanto Loki gli abbia cambiato la vita

thor-tom-hiddleston-racconta-come-il-ruolo-di-loki-gli-ha-cambiato-la-vita-240234-1280x720In una recente intervista rilasciata a Shortlist, Tom Hiddleston ha avuto modo di parlare del suo ruolo da villain in Thor, nei panni del fratello bistrattato del dio del fulmine: vestire i panni di Loki ha cambiato la vita dell’attore, che però vorrebbe ancora una volta vestire i panni dell’antagonista.

Non recito in un film Marvel oramai da tre anni, ma continuo a essere chiaramente in contatto con Marvel, perché essere associati all’universo è un attimo. Loki ha indubbiamente cambiato la mia vita: ero per lo più un attore da teatro in Inghilterra. Ho lavorato con Kenneth Brannagh in televisione, poi mi ha fatto un provino per Loki e in un anno sono diventato parte di questo fenomeno culturale.

Dopo aver recitato in Thor: The Dark World, Hiddleston potrebbe tornare anche in Thor: Ragnarok o magari anche in Infinity War, uno dei prossimi film Marvel in uscita in due parti, tra il 2018 e il 2019.

Poi l’attore ha parlato anche dell’impatto che il suo personaggio ha avuto nel tempo e come sia divertente e appagante vedere i fan che apprezzano la sua interpretazione:

Quando incontri i ragazzini e loro sono entusiasti di vederti è sicuramente bello. Ti rendi conto di aver fatto qualcosa di importante. L’entusiasmo è genuino e ti condiziona: non so se il mio posto è ancora nell’universo Marvel, perché si sta espandendo, ci sono molti altri personaggi al momento. Non so come si evolveranno le cose.

Sicuramente il caro Tom Hiddleston è un attore di grande talento a cui penso chiunque speri di vederlo di nuovo in un altro film Marvel Studios, ma non solo sempre pure una persona affabile e genuina, insomma un vero attore.

Commenti

Rispondi