The House that Jack Built: Lars Von Trier rilascia un suggestivo artwork ispirato a La Barca di Dante

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Come sapete in questi giorni si sta svolgendo la 71° edizione del Festival di Cannes, e fra i tanti film presentati ce ne sono molti interessanti, come il nuovo film di Terry Gilliam, di cui vi abbiamo già parlato in quest’articolo, o la presentazione di Solo: A Star Wars Story, ma uno che ha destato particolarmente la nostra curiosità è The House that Jack Built, che la stampa ha avuto modo di vedere questa mattina.

Il particolare artista, Lars Von Trier, ha rilasciato un suggestivo art-work dedicato proprio al suo film, che in un modo davvero particolare mostra l’essenza del proprio film con una fotografia che s’ispira ad un dipinto a olio di Eugène Delacroix del 1822, attualmente conservato al Louvre e chiamato La Barca di Dante.

Come ispirazione vediamo Matt Dillon, interprete del serial killer nel film, nelle vesti di un novello Dante, ed il personaggio interpretato da Bruno Ganz nelle vesti di Virgilio. Nel resto del cast figurano anche Uma Thurman, Riley Keough, Siobhan Fallon Hogan e Sofie Gråbøl.

La storia del film dell particolare regista è ambientata nell’America degli anni ’70, e segue le vicende del serial killer, Jack, lungo i cinque omicidi che determinano la sua nascita e il suo percorso di crescita. L’intento del protagonista è creare creare l’opera d’arte definitiva: una raccolta di tutti i suoi omicidi in una casa da lui in costruita.

Qui sotto potete vedere il trailer: