Suicide Squad: David Ayer ammette “il Joker sarebbe dovuto essere il villain principale”

Fra tutti i film che la Warner ha prodotto sotto la propria etichetta nota come DC Films, sicuramente uno di quelli più contestati è Suicide Squad, con il suo stile piuttosto particolare, ma con un modo di porsi sia nei confronti della regia che della sceneggiatura, che non ha convinto molti. E’ un film che comunque ha diviso critica e pubblico, come è successo con quasi tutti i film del DC Extended Universe ma ha incassato ben 740 milioni di dollari, dimostrandosi quindi un successo commerciale.

Una cosa in particolare, oltre quelle sopra citate, che è stata ampiamente criticata è stata il ruolo riservato al talentuoso attore Jared Leto, e di come gli sia stato riservato poco spazio nel film anche se molti hanno ritenuto la campagna marketing fatta attraverso i trailer particolarmente focalizzata sul noto villain.

Tempo addietro il regista, David Ayer, aveva già avuto modo di dire come nella storia originale, poi scartata dalla Warner, lui avesse previsto il Joker come vilain principale, con una storia che pareva prendesse ispirazione dal noto DC Animated Movie, Batman: Assault on Arkham. Di recente Ayer è tornato sull’argomento parlando con un fan su Twitter.

“Utente: Ho visto Suicide Squad l’altra seria su HBO e l’ho genuinamente apprezzato. I critici ci sono andati pesante.

David Ayer: Sì, è stato un grosso e folle filmone. Avrebbe avuto più successo se lo avessi fatto in maniera leggermente diversa. Ma è andato bene e ha fatto parlare di sé.”

Un altro fan poi ha avuto modo di dire la sua su come fosse migliore di Batman V Superman e di come Joker sarebbe dovuto essere il villain principale, affermazione al quale Ayer ha risposto dicendo:

“Credimi. E’ una cosa che mi tormenta Si, Joker sarebbe dovuto essere il villain principale.”

 

Commenti