Stranger Things 3: Arrivano tre nuovi personaggi

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Pare che con ogni nuova stagione di Stranger Things arrivino sempre volti nuovi; alcuni personaggi importanti sono stati introdotti nella seconda stagione ma, grazie a That Hashtag Show, abbiamo un’idea di chi vedremo nella prossima.

Insieme a chi abbiamo imparato ad amare (o disprezzare) vedremo tre nuovi personaggi:

  • Sindaco Larry Kline: il classico politico in perfetto stile anni ’80. Kline viene descritto come un uomo patetico e guidato solo dai propri interessi. Lo studio sta cercando un maschio, anni ’40 -’60, per rivestire tale ruolo;
  • Bruce: un giornalista moralmente compromesso ed è stato descritto come esteticamente sessista, sovrappeso e “inzaccherato”.
  • Patricia Brown: Patricia sarà la dolce “nonnina” di quartiere. Lo studio è alla ricerca di una donna sui 70 anni per il ruolo, che a quanto pare dovrà passare molto tempo a prendersi cura del proprio giardino e ad offrire i suoi consigli ai ragazzi del vicinato.

Data la grande abilità dei fratelli Duffer di sovvertire le aspettative, ci troviamo a chiederci se questa dolce vecchia signora potrebbe in realtà avere una qualche connessione con Upside Down. I nomi fin qui rilasciati potrebbero comunque cambiare al momento della messa in onda e, forse, questi sono solo alcuni dei nuovi personaggi che vedremo.

La fantastica serie horror/soprannaturale ambientata negli anni ’80 tornerà in produzione questo autunno. La terza stagione conterà otto episodi e la storia si baserà ancora sulle avventure del gruppo di adolescenti di Hawkins, Indiana, e la loro battaglia contro l’Upside Down.

La stagione 3 di Stranger Things è prevista per il debutto su Netflix nel 2019.