Solo: A Star Wars Story, Kevin Smith dice la sua sul film di Ron Howard

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Solo: A Star Wars Story è stato presentato di recente alla 71° edizione del Festival di Cannes, con un red carpet da sogno e migliaia di persone ad attenderlo. Mentre in queste ore recensioni su recensioni dilagano in ogni dove online, c’è una che a noi preme sapere più di tutte.

Aspettiamo il suo giudizio sempre dopo i vari film, in quanto il buon regista Kevin Smith non è solo un icona dei film politicamente scorretti, ma lo è anche per il “mondo nerd”. A quanto pare il regista di Dogma e Clerks ha avuto modo di visionare lo spin-off diretto da Ron Howard, e quindi ha scelto come sempre i social network per esprimere la propria opinione in merito. Smith ha descritto il film dicendo:

“Quindi, Solo A Star Wars Story è un tipo di cinema fan-service divertente che mi ha fatto sorridere e agitare le pinne da fanboy. Han che incontra per la prima volta Chewie è quel tipo di ‘sequenza segreta’ che un fan di vecchia data come me non avrebbe mai sognato di vedere al cinema. È stato bello! Congratulazioni ai Kasdan ed a Ron Howard.”

Qui sotto l’immagine del tweet:

Sali a bordo del Millennium Falcon e viaggia verso la galassia lontana, lontana in Solo: A Star Wars Story, una nuovissima avventura con il più amato mascalzone della galassia. Attraverso una serie di audaci scappatelle nel profondo e oscuro del mondo criminale, Han Solo incontrerà il suo potente co-pilota Chewbacca ed il famoso giocatore d’azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che segnerà il corso di uno degli eroi più improbabili della saga di Star Wars.”

Solo: A Star Wars Story uscirà nelle sale il 23 maggio 2018, con Ron Howard alla regia, dopo l’abbandono di Phil Lord e Chris Miller, su una sceneggiatura di Jon e Lawrence Kasdan.

Nel cast Alden Ehrenreich (Han Solo), Donald Glover (Land Calrissian), Woody Harrelson (Garris Shrike), Emilia Clarke (Kira), Thandie Newton, Phoebe Waller-Bridge, Ian Kenny, Warwick Davis, Spencer Wilding, Paul Bettany e Joonas Soutamo (Chewbacca).

Il film prenderà luogo dieci anni prima gli eventi di Una Nuova Speranza. La fotografia sarà a cura di Bradford Youg, mentre la colonna sonora porterà la firma di John Powell, ma il tema principale sarà composto da John Williams.