RICK MORANIS HA RIFIUTATO UN CAMEO IN GHOSTBUSTERS DI PAUL FEIG

Se leggete il blog sapete già che Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson e Sigourney Weaver avranno un cameo nel reboot di Ghostbusters, quindi Il grande assente tra i protagonisti del film dell’84 resta Rick Moranis. L’attore ha detto in un intervista:

Faccio a tutti i migliori auguri e spero in un risultato fantastico. Ma apparire non aveva molto senso per me. Perché dovrei spendere anche un solo giorno di riprese su qualcosa che ho fatto 30 anni fa?

L’attore conferma che, nonostante le voci, si è ritirato dal cinema e dalla televisione, e che tornerebbe eventualmente a lavorare solo se avesse tra le mani il progetto giusto.

Mi sono preso una pausa, che poi è diventata qualcosa di più lungo. Ma mi guardo ancora intorno. Se mi capitasse a tiro qualcosa di interessante, al cinema o in televisione, magari lo farei. Ma non ero interessato a prendere parte a Ghostbusters.

Le riprese si sono concluse da poco, e il film è ora in fase di postproduzione, e Paul Feig ha detto:

Mi sto divertendo moltissimo a giocare con i generi. Amo il film originale, ma mi piace l’idea di mescolare fantasmi e guerrieri del paranormale. Ho pensato che se avessi avuto le attrici più divertenti che conosco mi sarebbe bastata una nuova storia per far funzionare il progetto. Sono più interessato a cosa accadrebbe oggi: quando vedi in TV qualcosa sui fantasmi sai che non c’è niente di vero, ma cosa accadrebbe se improvvisamente qualcosa di paranormale iniziasse a succedere? E soprattutto, come si svilupperebbe una tecnologia per difendersi? Non sarebbe così divertente se gli zaini protonici apparissero subito.

rick-moranis-ha-rifiutato-un-cameo-in-ghostbusters-di-paul-feig-v5-240173-1280x720

Ghostbuster vede stavolta la squadra di acchiappafantasmi tutta al femminile, composta da Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon eLeslie Jones. L’uscita del film è prevista per il 15 luglio 2016.

Commenti

Rispondi