Oscar Isaaac dice che interpretare Apocalisse è come essere Dio.

Nei giorni scorsi Oscar Isaac è stato impegnato nella promozione stampa della nuova serie Tv targata HBO dal Titolo “Show me a Hero”. Considerato che l’attore guatemalteco prende anche parte a due delle pellicole più attese dei prossimi mesi, Star Wars: Il Risveglio della Forza e X-Men: Apocalypse, tanto The Playlist quanto PasteMagazine (via CBM) non si sono lasciati sfuggire l’opportunità di porgere all’artista delle domande in merito a questi due impegni.

Impegni peraltro antitetici, visto che nel cinecomic della Fox vestirà i panni del villain menzionato nel titolo, mentre nel settimo Guerre Stellari il pilota della Ribellione Poe Dameron.

Per un film come X-Men: Apocalypse puoi adottare approcci differenti, strumenti variegati. È stato grandioso perché è come vedere incarnate tutte queste grandi idee, in cui non stai lavorando nell’ambito del naturalismo. E giusto per dire, non è che se qualcosa è naturale non sia interessante – penso che uno come Kubrick ad esempio sapesse molto bene ciò. Ma alle volte è divertente spingere la tua performance in territori che esulano da queste situazioni all’insegna dellaverité. Puoi innalzare il tutto seguendo i canoni della tragedia greca, del teatro kabuki, cose così. Forme di espressione che trascendono l’individuo. Strumenti divertenti da usare per X-Men.

Circa le esperienze in questi due franchise:

Per me si è trattato soprattutto di essere colpevole di effetto nostalgia. Ero un grande fan di Star Wars, così come degli X-Men e proprio del personaggio di Apocalisse. Quindi quando ho saputo di queste parti e ho appreso che c’era dell’interesse verso di me… Ero molto emozionato all’idea di esplorare questi mondi. C’è qualcosa di mitico…In pratica è come dover interpretare Dio… Una bella sfida.

apocalisseapocalypsexmenoscarisaacs

X-Men: Apocalypse sarà ambientato 10 anni dopo i fatti di Giorni di un Futuro Passato (gli anni ottanta), e vedrà il ritorno di James McAvoyRose ByrneMichael FassbenderJennifer LawrenceEvan Peters e Nicholas Hoult. Tra le new entry, Oscar Isaac (Apocalisse), Alexandra Shipp (Tempesta), Ben Hardy (Angelo), Tye Sheridan (Ciclope), Olivia Munn (Psylocke) e Sophie Turner (Jean Grey). Il film segnerà la conclusione della saga degli X-Men inaugurata da Bryan Singer nel 2000 e lancerà un potenziale nuovo ciclo.

Cosa ne pensate? Potete parlarne in questo topic del Forum Supereroi!

Scritto da Bryan Singer assieme a Dan Harris e Michael Dougherty (X-Men 2), X-Men: Apocalypse arriverà il 26 maggio 2016.

Commenti

Rispondi