Nel nuovo film di Spiderman ci sarà anche Miles Morales?

Prima che si conoscessero i dettagli sul nuovo Spider-Man, si è a lungo parlato della possibilità che il reboot si focalizzasse su Miles Morales piuttosto che su Peter Parker.

Alla fine non è stato così, ma a giudicare delle parole del regista, il personaggio afroamericano potrebbe comunque fare capolino nel nuovo franchise.

Miles_Morales_is_Spider-Man

Questa la risposta di Jon Watts in merito alla possibilità di vedere comunque Morales sul grande schermo:

Non posso parlarne perché, insomma, svelerei troppo. Stiamo ancora scrivendo la storia, non è tutto ancora definitivo, quindi chi lo sa!

A dirigere il nuovo Spider-Man, in uscita in IMAX e in 3D il 28 luglio 2017, sarà Jon Watts, protagonista il giovane Tom Holland. Zia May sarà interpretata da Marisa Tomei. Le riprese partiranno a giugno 2016. La sceneggiatura è opera di John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein.

La pellicola non racconterà le origini del personaggio, ma si concentrerà sugli anni del liceo di un Peter Parker già in azione.

Verrà co-prodotto da Kevin Feige assieme al suo team di esperti della Marvel, e da Amy Pascal, che ha supervisionato il lancio del franchise per la Sony 13 anni fa. Insieme, collaboreranno a una nuova direzione creativa per il lancia ragnatele. Sony Pictures continuerà a finanziare e distribuire i film della saga, e sarà ancora proprietaria dei diritti di sfruttamento del personaggio, mantenendo il controllo creativo finale.

Commenti

Rispondi