Lucifer: Tom Ellis ringrazia i fan per il sostegno e rivela un particolare

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Successe tempo addietro per l’attore Clark Gregg, interprete di Phil Coulson nell’Universo Cinematografico Marvel, poi è successo alla serie Sense 8 ed ultimamente è accaduto per la sit-com di genere action-comedy nota come Brooklyn Nine-Nine.

Stiamo parlando naturalmente della grande potenza che hanno i fan più accaniti quando si prodigano contro la cancellazione della loro serie favorita, e mentre per una coma Gotham, che chiude il suo ciclo di storia la conclusione è sensata, con la serie Lucifer lo è chiaramente di meno, in quanto questa ghigliottina mediatica non era prevista e quindi il finale della terza stagione lascerà sicuramente i fan di fronte ad un cliffhanger.

In molti fan, dopo l’annuncio della cancellazione della serie, si sono fatti sentire sul web con l’hashtag #SaveLucifer. La cosa è entrata nei trend topic ed ha raggiunto il milione di menzioni. La cosa ha toccato personalmente il cast, commosso dall’amore espresso dai fan della serie, ma ha anche fatto smuovere le acque arrivando pure agli showrunner della serie, Ildy Modrovich e Joe Handerson.

A proposito della cancellazione, Modrovich ha detto:

“Sapete, ci è stato detto che eravamo un sorta “bubble show”, ma non credo che qualcuno di noi fosse pronto per venir cancellato. Guardando indietro in modo retrospettivo, in base alla reazione dei nostri fan, sapevamo di avere una fab-base gigantesca e di essere apprezzati là fuori. Una volta che ci è stato comunicato che avevamo finito, abbiamo incrociato le dita, chiedendoci se i nostri fan sarebbero impazziti. Tutto ciò che posso dire è che siamo entusiasti del livello di supporto.”

Ed a seguito il co-sceneggiatore Joe Henderson ha aggiunto:

“Sono d’accordo con Ildy. Tuttavia, per aggiungere, la mia prima emozione è stata di colpa e il pensiero circa ciò che avevamo fatto ai nostri fan. Il mio nome è sul finale, e mi sento tremendamente sapendo di aver scritto un grandissimo cliffhanger, inizialmente con l’impressione che potessimo tornare. Ci siamo sentiti molto fiduciosi quando l’abbiamo scritto, pensando che non fosse possibile annullare la serie, ma vedere i nostri fan radunarsi in un tale movimento è una sensazione ancora migliore.”

Possiamo capire la sensazione degli showrunner, e mentre vi ricordiamo di leggere bene cosa c’è scritto nell’intervista di Forbes e di prepararsi al cliffhanger finale, ancora resta da vedere se la risonanza web aiuterà lo show a resuscitare. A quanto pare, a detta di Tom Ellis stesso in un tweet, il roboante sostegno dei fan è arrivato alle orecchie della Warner Bros. e di Jerry Bruckheimer che “stanno cercando di salvare Lucifer“. Ellis ha quindi concluso affermando che “non ci sono promesse, ma c’è speranza“.