Lobo: lo sceneggiatore rivela le opere alla quale vuole ispirarsi

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Come vi abbiamo riportato la settimana scorsa il regista di Transformers, Michael Bay, sarebbe in lizza per dirigere un potenziale film su Lobo per la DC Films, ma a quanto pare apparirebbe esitante per motivi di budget.

In una delle sue ultime interviste Jason Fuchs, sceneggiatore di Pan e di Wonder Woman, ha avuto modo di parlare del progetto, dove ha rivelato le opere originali che ha studiato mentre scriveva la sceneggiatura.

“Trovo che quando lavori con i personaggi dei fumetti, specialmente quelli che mi sono vicini e cari al cuore, come Wonder Woman e Lobo, si vuol creare qualcosa che sia fedele a ciò che l’opera originale. Credo che con Wonder Woman abbiamo catturato lo spirito dei fumetti originali di Moulton Marston, ma anche quelli di George Perez alla fine degli anni 80. Sembra di leggere dei fumetti sul grande schermo, quindi per qualcosa come Lobo, senza anticipare molto, me lo immagino come qualcosa di diverso, proprio perché lo stesso fumetto è qualcosa di diverso. Ciò che Keith Giffen e Alan Grant hanno messo insieme è stato qualcosa di davvero unico, e speriamo che cattureremo parte dello stesso spirito quando realizzeremo il film.”

Non molto tempo fa è emersa una voce secondo cui Lobo, insieme allo spin-off su Deadshot con Will Smith, era uno dei numerosi progetti che la DC Films si era prefissata, ma che erano poi stati scartati per le aspettative disilluse nei confronti di Justice League. Tuttavia sembrerebbe che la voce non sai totalmente veritiera e che la Warner stia effettivamente progettando i sequel, gli stand-alone e gli spin-off precedentemente annunciati.