Liv Tyler: i suoi 40 anni in un photoset ispirato al burlesque

Sicuramente una delle icone che dagli anni ’90 ad oggi è rimasta nelle fantasie di molti è Liv Tyler, all’anagrafe Liv Rundgren Tyler.

La storia del suo cognome ha un origine davvero affascinante. Da bambina si chiamava Liv Rundgren, come segnalato dal nome all’anagrafe, per via del cognome del compagno di sua madre, Todd Rundgren. Nel 1986 conobbe Steven Tyler (cantante degli Aerosmith) durante un concerto e le due famiglie iniziarono a frequentarsi. Ad un tratto Liv scoprì la verità sulle sue origini notando che Mia Tyler, la figlia di Steven, le assomigliava molto. Fu così che la madre, Bebe Buell, raccontò la verità a lei e Steven, che quindi la riconobbe poi come figlia. Nel 1991 quindi Liv decise di aggiungere anche il cognome del padre naturale al proprio cognome, che poi divenne anche il suo nome d’arte.

Dopo una vita fatta di grandi parti di cui il personaggio più conosciuto è Arwen, principessa degli Elfi di Gran Burrone nella trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli, tratta dall’opera di J. R. R. Tolkien, adesso la nostra beniamina comparsa anche in uno dei primi cinecomics Marvel Studios, arrivata alla soglia di 40 anni si mostra ancora bellissima e sensuale come un tempo, in un photoset da modella per la collezione lingerie ispirata al burlesque di Triumph.

Questo slideshow richiede JavaScript.