La Lawrence boccia “Phantom Thread” dopo tre minuti di visione

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Durante un’apparizione sul podcast di Marc Maron “WTF”, per promuovere il suo prossimo film “Red Sparrow”, il premio Oscar Jennifer Lawrence ha rivelato di non essere riuscita a vedere per più di tre minuti il film di Paul Thomas Anderson “Phantom Thread”. Ecco le sue dure parole a riguardo:

“Ho passato circa tre minuti. Ho messo un buon tre solido. Mi dispiace per chiunque ami quel film… Erano passati tre minuti ed io ero solo [fuori] … Reynolds Woodcock è un po’ un sociopatico narcisista ed è un artista, quindi ogni ragazza si innamora di lui perché la fa sentire male con sé stessa e questa è la storia d’amore? Non l’ho visto, quindi non posso dirlo. Ci sono passata, so com’è, non ho bisogno di guardare quel film [ride]. “

Purtroppo “Phantom Thread” è anche altro, è più complesso e contiene alcune sorprese che richiedono tempo e riflessione per essere comprese dallo spettatore. Inoltre la Lawrence ha dichiarato a Maron che non si riferiva al regista di “Madre!” ed ex-fidanzato Darren Aronofsky quando ha parlato di “sociopatici narcisisti”.

“Phantom Thread”, nonostante questa dura critica, è stato nominato per sei premi Oscar, tra cui Miglior film e Miglior regista. Speriamo che gli altri elettori dell’Academy abbiano guardato più di tre minuti del film. La Lawrence, dal canto suo, arriverà sul grande schermo in “Red Sparrow” questo venerdì 2 marzo.