Kung Fury: Michael Fassbender sarà il protagonista del sequel

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Stando a quanto riportato da Variety, Michael Fassbender sarò il protagonista della commedia d’azione di David Sandberg, Kung Fury, che quest’ultimo scriverà e produrrà sotto la sua etichetta, la Laser Unicorn.

Come annunciato in precedenza, David Hasselhoff si unirà al cast seguendo il ruolo che ha avuto nel cortometraggio originale. Il progetto originale è stato parzialmente finanziato da Kickstarter ed è stato selezionato per la Quinzaine des Réalisateurs de Cannes. Il lungometraggio progettato con Fassbender a quanto pare sarà il sequel di Kung Fury, e vedrà la produzione iniziare quest’estate.

Il cortometraggio originale, scritto e diretto da Sandberg, rende omaggio ai film anni ’80 infarciti di arti marziali e azione della polizia.

Il lungo metraggio sarà ambientato nel 1985, a Miami, dove vedremo un città tenuta al sicuro dall’occhio vigile dell’ufficiale di polizia Kung Fury attraverso la sua task force nella polizia, i Thundercops. Dopo che la tragica morte di una Thundercop provoca lo scioglimento del gruppo, un misterioso furfante emerge dall’ombra volto ad completare la missione del Fuhrer di ottenere l’arma definitiva.

David Katzenberg, Seth Grahame-Smith e Aaron Schmidt produrranno sotto la loro etichetta KatzSmith Productions, nota che aver prodotto anche It, ma fra le fila figureranno anche Philip Westgren di B-Reel Films e Conor McCaughan. Pelle Strandberg sarà produttore esecutivo per conto della Laser Unicorns.

Bloom gestirà le vendite per i mercati internazionali e presenterà il film agli acquirenti del Festival di Berlino. Endeavour Content e CAA gestiranno le vendite nel Nord America.