Kevin Feige sulla trama di Civil War!

Kevin Feige è tornato a parlare di Captain America: Civil War offrendo una serie di spunti interessanti. Parlando della storia e di come ogni supereroe riuscirà a trovare il suo spazio, ha precisato che per facilitare il compito dei fratelli Russo questa volta ci sarà la storia.

Civil War è relativamente una storia semplice, mentre in Age of Ultron succedeva di tutto. In questo film troviamo due personaggi che il pubblico ha imparato a conoscere e ad ammirare che si ritrovano a scontrarsi su una questione politica, come succede in ogni paese in diverse occasioni. E questo è tutto.

civ2

Sebbene i due punti focali siano Iron Man e Captain America, Civil War esplorerà ulteriormente il rapporto tra Steve e Bucky, per la gioia delle bimbette che si sditalinano con fan fiction omosex fra i due.

Riuscirà a salvare il suo amico? A far tornare il Soldato d’Inverno di nuovo Bucky? Questo considerando che il Soldato d’Inverno è uno dei peggiori assassini degli ultimi 70 anni. Quindi alcuni diranno: ‘Cap, lascia perdere. Non è la persona che un tempo conoscevi’. Il film sarà una storia molto intima e semplice che permetterà a tutti i personaggi di avere un ruolo e di interagire come mai prima d’ora.

In ultimo, se volete un ripasso ecco qui la sinossi ufficiale:

Captain America: Civil War si svolge subito dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron, con Steve Rogers e gli Avengers costretti ad affrontare i danni collaterali causati dalla loro lotta per proteggere il mondo. Dopo che la città di Lagos, in Nigeria, viene colpita dall’ennesimo incidente internazionale che vede coinvolti gli Avengers, le pressioni politiche chiedono a gran voce un sistema di responsabilità e un consiglio d’amministrazione che decida quando richiedere l’intervento del team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers che, al tempo stesso, tentano di proteggere il mondo da un nuovo e malvagio avversario.


Vi ricordo che per sostenere il blog bisogna che vi iscriviate al canale youtube! YouTube-icon-full_color

Commenti

Rispondi