Il Signore degli Anelli: arriva la conferma ufficiale della serie Amazon Studios!

Dopo la rivelazione di Variety di pochi giorni fa finalmente arriva la conferma ufficiale da parte degli Amazon Studios, che rivelano di aver siglato un accordo con la Tolkien Estate and Trust, la HarperCollins e la New Line Cinema (etichetta sotto l’egida della Warner Bros.), per i diritti televisivi globali de Il Signore degli Anelli.

Il report lasciava intendere che lo studio fosse in procinto di realizzare una serie tv basata sul celebre racconto di J.R.R. Tolkien, ed oggi abbiamo non solo la conferma, ma anche la rivelazione che l’accordo per i diritti aggirerebbe la propria cifra attorno ai 200 milioni di dollari. Inoltre il tutto includerà anche potenziali spin-off.

Stando a Variety la serie esplorerà alcune nuove storie precedenti a la Compagnia dell’Anello, lasciando intendere che saranno proprio in linea temporale con i film di Peter Jackson.

“Il Signore degli Anelli è un fenomeno culturale che ha catturato l’immaginazione di generazioni di fan, dalla letteratura al grande schermo. [ha detto Sharon Tal Yguado capo dell’area Scripted Series di Amazon Studios] Siamo onorati di lavorare con la Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e la New Line Cinema a questa eccitante collaborazione per la televisione, e non vediamo l’ora di portare i fan de Il Signore degli Anelli in un nuovo epico viaggio lungo la Terra di Mezzo.”

Matt Galsor, rappresentante della Tolkien Estate and Trust e della HarperCollins, ha aggiunto poi:

“Siamo deliziati che Amazon, che è a lungo investitore nella letteratura, sia la casa della prima serie multi-stagione de Il Signore degli Anelli. Sharon ed il team degli Amazon Studios hanno eccezionali idee su come trasporre delle storie mai raccontate basate sul lavoro di J.R.R. Tolkien.”

Lo sviluppo della serie Il Signore degli Anelli arriva su Amazon con un nuovo set di programmazione, ancora un mistero, che è volta a creare una sorta di serie “Game of Thrones-esca”.

Commenti