Il nuovo progetto di Besson.

Dopo Lucy, Luc Besson ha deciso di rituffarsi pienamente nel mondo della fantascienza. Il regista francese ha appena annunciato, infatti, che il suo prossimo progetto sarà Valerian and the City of A Thousand Planets, adattamento cinematografico basato sulla graphic novel di Pierre Christin.

Creato da Pierre Christin e dal disegnatore Jean-Claude Mezieres nel 1967, Valerian – noto anche come Valèrian e Laureline – è la storia di un agente spazio-temporale di nome Valerian e della sua compagna Laureline, ingaggiati dall’Impero Galattico Terrestre per proteggere le linee temporali.

Nei panni dei due protagonisti ci saranno Dane DeHaanCara Delevingne, modella oramai sempre più richiesta nel mondo del cinema.Le riprese partiranno a dicembre, con una release prevista per il2017.

L’anno scorso, il regista aveva spiegato perché tornare a pieno titolo nella fantascienza – dopo Il Quinto Elemento – sarebbe stato significativo per lui:

Il Quinto Elemento è stato l’ultimo film in cui gli effetti visivi erano fatti a mano, non in digitale. E’ stato molto frustrante, perché adesso l’unico limite che hai è quello dell’immaginazione. E questo è eccitante, perchè voglio vendetta. Adorerei lavorare a un nuovo sci-fi con gli strumenti di oggi, sarebbe un sogno.


Vi ricordo che per sostenere il blog bisogna che vi iscriviate al canale youtube! YouTube-icon-full_color

Commenti

Rispondi