Dettagli sullo spin-off su Han Solo, Star Wars Anthology!

Kathleen Kennedy ha parlato del progetto Star Wars Anthology, della sua ragione di esistere e soprattutto di alcuni dettagli della storia, come l’età del protagonista.

C’è una ragion d’essere per questo film. Ovviamente una delle ragioni per cui Star Wars ha funzionato così bene è perché i film non hanno mai perso troppo tempo a spiegare le ragioni o le origini. Non vogliamo farlo adesso. Non vogliamo passare il tempo a spiegare cose che al pubblico neanche interessano.

Sulle motivazioni:

Penso che la chiave del film sarà quella di individuare uno o più eventi scatenanti nella vita di Han Solo che danno l’idea di chi sia e del perché è diventato il personaggio che tutti amiamo. Potete immaginare che, a giudicare da chi abbiamo scelto per dirigere il film (Phil Lord e Chris Miller), sarà qualcosa di grande intrattenimento e di molto divertente. Han Solo è il personaggio dentro Star Wars che tutto conoscono per il suo senso dell’umorismo. Quindi è questo che il film dovrebbe essere.

Sull’età del personaggio:

Sarà probabilmente nella fascia d’età inferiore ai 20 anni, sarà un teenager. Non introdurremo un Han di 10 anni.

Sembra forte, ma ora non ci resta che arrivare a conclusione.. Chi sarà l’attore che interpreterà Han da giovane? Staremo a vedere!

Commenti

Rispondi