Creed II: l’idea del ritorno di Ivan Drago era di Sylvester Stallone

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

A novembre di quest’anno si tornerà al cinema con l’attesissimo sequel di Creed, di Ryan Coogler, al momento intitolato banalmente Creed II. Il film non vedrà più Coogler come regista, purtroppo, e stavolta dietro alla camera da presa ci sarà Steven Caple Jr., che dovrà raccontare una storia decisamente più personale per il caro Adonis, protagonista interpretato da Michael B. Jordan. Infatti nel film farà ritorno Dolph Lundgren come Ivan Drago, personaggio con cui Rocky si scontrò in Rocky IV. La storia per Adonis lo toccherà da vicino, dato che Drago ha ucciso il celebre Apollo Creed, padre di Adonis, durante un incontro, e stavolta il personaggio di Michael B. Jordan dovrà vedersela con il figlio di Drago, chiamato Victor e interpretato da pugile rumeno Florian Monteanu.

Ad ogni modo, durante una recente intervista, con il Las Vegas Review-Journal, Lundgren ha parlato di Aquaman, nel quale interpreterà Re Nereus, e ha avuto modo di spendere due parole anche per Creed II, del quale non è ancora stato mostrato nulla, anche se a breve dovrebbe arrivare almeno il primo teaser trailer. Lundgren ha affermato che l’idea di far tornare Drago è venuta proprio da Stallone e che a convincerlo è stata la sceneggiatura estremamente buona. Ecco quanto dichiarato dall’attore svedese:

In realtà il suggerimento di tornare a interpretare Ivan Drago nella saga di Creed è stato di Sylvester Stallone, consiglio datomi più o meno un anno fa. Inizialmente non ne ero sicuro, dato che sono passati 30 da Rocky IV. Volevo che Drago vivesse nel passato, ma ho scoperto che la sceneggiatura di Creed II era troppo buona per dire di no. Tutto quello che posso aggiungere è che Ivan è tornato e i russi getteranno il guanto di sfida!

Che ne pensate? Vi intriga l’idea di rivedere sul grande schermo il personaggio di Ivan Drago?



Creed II uscirà il 21 novembre, con Steven Caple Jr. alla regia su una sceneggiatura di Cheo Hodari Coker e Sylvester Stallone. Nel cast Michael B. Jordan (Adonis Johnson), Tessa Thompson (Bianca), Sylvester Stallone (Rocky Balboa), Dolph Lundgren (Ivan Drago) e Florian Monteanu (Victor Drago).