Brooklyn Nine-Nine: Terry Crews ringrazia Mark Hamill per aver aiutato a salvare la serie

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

In questi giorni si è fatto un gran parlare di alcune serie molto amate che sono state cancellate, ma una che ha veramente scosso il web, anche se poi è stata recuperata a 24 ore di distanza dalla NBC, è certamente Brooklyn Nine-Nine.

La situation comedy di stampo action ha certamente riscosso un enorme successo nel corso degli anni, anche se a partire dalla fine della seconda stagione ha registrato un calo di interazioni, partendo dai 4 milioni di spettatori a puntata delle stagioni precedenti, a “soli” 2 milioni.

Le cifre ad ogni modo non sono mai state così tremende da farci prevedere una cancellazione, ma assieme a The Exorcist, The Last Man od Earth, The Mick e un mucchio di altre serie, la 20th Century Fox ha dato il definitivo addio agli allegri polizietti del distretto 99 di Brooklyn.

La cosa, come abbiamo detto, ha scosso il web a tal punto che anche diverse personalità di Hollywood si sono mosse per trasmette il profondo dispiacere circa la cancellazione, e che dir si voglia, forse la responsabilità del recupero da parte della NBC è dovuto anche a loro. Uno fra tutti, fra i sostenitori della serie, è stato Mark Hamill, il Luke Skywalker della saga di Star Wars, che dopo la cancellazione ha fatto sapere al mondo di Twitter il suo disappunto.

Dopo “l’aiuto” di Hamill quindi l’attore Terry Crews, che interpreta il sergente Terry Jeffords in Brooklyn Nine Nine, si è impegnato a ringraziare personalmente Mark Hamill su Twitter per aver aiutato la sti-com a trovare la sua nuova casa su NBC. Crews ha anche ringraziato Sean Astin e Lin-Manuel Miranda che hanno dato anche loro supporto. Alludendo alla carriera di Hamill e citando Luke Skywalker, Crews ha twittato: “@HamillHimself voglio personalmente ringraziare Mark per aver sfruttato il potere della Forza per salvare Brooklyn Nine Nine!