Ben Affleck – “Speravo che Matt Damon facesse Robin quando era bambino”

Ben Affleck che è stato invitato da Jimmy Kimmel nel suo Live Lunedi sera per ricordare i suoi giorni come attore bambino insieme al suo amico Matt Damon. Ha anche parlato di una ballerina del ventre alla sua festa di compleanno quando aveva 12 anni, rimanendo sempre attaccato al tema del suo compleanno :

L’ ospite ha festeggiato il suo 50° compleanno con molte sorprese – Affleck e il regista J. J. Abrams hanno presentato in anteprima un trailer stellare, e Kimmel è stato investito da una raffica di tweet , tra cui uno notevole proveniente da Kanye West.

Affleck ha ricordato in particolare un’ audizione per un “progetto segreto” al quale sia lui che Damon hanno partecipato nella loro giovinezza. I due condividevano lo stesso agente – Damon aveva apparentemente assunto lo stesso di quello di Ben Affleck dopo che si era accorto di essere senza un agente – e successivamente, infatti vennero chiamati spesso per gli stessi ruoli. Il progetto segreto si è rivelato alla fine essere la parte di Robin in Batman di Tim Burton, con Michael Keaton e Jack Nicholson. Anche se Affleck dice

“Eravamo entrambi abbastanza sicuri di aver ottenuto la parte.”

Alla fine Robin venne tagliato ma Affleck spera che Damon possa comunque ottenere la parte ora.

“Speravo in Dio che avesse ottenuto quella parte.”

Ha sottolineato Affleck.

Ma questo è così triste, in un certo senso, che sei riuscito a diventare Batman, mentre lui non solo non è riuscito a diventare Robin, ma è andato a chiedere l’ elemosina per qualche pezzo in Thor “,

ha scherzato Jimmy Kimmel!



 

Commenti