Avengers – Infinity War: Paul Bettany e il lato sessuale di Visione

Paul Bettany  interpreta Visione, l’androide Avenger che assomiglia e si comporta come un uomo, nel meraviglioso universo cinematografico. Le riprese di Avengers: Infinity War suggeriscono che l’aspetto di Visione diventerà ancora più umano, come nel film, ma fino a quanto sarà umano?

C’è stata molta speculazione tra i fan su quanto anatomicamente corretto è il corpo artificiale di Visione, soprattutto quando si avvicina romanticamente a Scareltt Witch, interpretata da Elizabeth Olsen.

Yahoo Movies ha chiesto a Bettany stesso che cosa ne pensasse.

Penso che possa scegliere … può scegliere … può cambiare la sua densità, lo sai, così con un po’ di immaginazione questo dovrebbe rispondere alla tua domanda.

Ha risposto l’attore.

Non è la prima volta che questo problema viene sollevato durante il tour di Avengers: Infinity War.

Una domanda simile è stata posta a Bettany in un’intervista precedente ed è stata data una risposta simile.

Visione ha…um…Visione ha la capacità di cambiare la sua densità in modo da farvi capire.

Così ha detto l’attore ad HeyUGuys

Bettany ha continuato a discutere su come è cambiato il senso della moda di Visione tra Capitan America: Civil War e Avengers: Infinity War.

Parlando in merito allo stile di Civil War dice:

Sì, penso che sia cambiato, ma penso che pensasse di fare Clarke Gable.

Aggiunge:

Pensava a ” Cosa indossano i gentiluomini?” e così è andato con un cravatta e un’ascot, come si dice, e una camicia e un maglione con collo a V. Penso che pensasse a questo.

Anche la Olsen ha detto:

Si, va avanti,  ha più stile in questo film. Mi sento come se tu indossassi una felpa con cappuccio e una giacca davvero buona.

In questo nuovo film si muove con un po’ di stile

ha detto Bettany.

E poi c’è un Crombie (giacca) super chic … sta prendendo tutto da Scarlet Witch.

Avengers Infinity War uscirà nelle sale il 25 Aprile. Pronti per questa nuova avventura?