Avengers: Infinity War – Ci saranno scene post-credits?

I registi di Avengers: Infinity War, Joe ed Anthony Russo, hanno rivelato di aver preso seriamente in considerazione l’idea di non includere scene post-credits nel film in uscita.

Le scene post-credits sono diventate un punto fisso nell’universo dei Marvel Studios: rappresentano un punto di sutura, la vera interconnessione spaziale e temporale ottenuta in 10 anni di film e, nonostante Infinity War rappresenti un vero e proprio culmine di questo MCU, i Russo Brothers hanno rilasciato quanto segue, parlando con RadioTimes:

abbottonando i loro film con un suggerimento su ciò che verrà dopo l’universo cinematografico condiviso, e nonostante il fatto che Infinity War rappresenti il ​​culmine dell’intero universo cinematografico 18 fino al Punto della sua uscita, The Russo Brothers ha ammesso apertamente quando ha parlato con RadioTimes che l’esclusione delle scene post-credito del film che saranno seguite direttamente da Avengers 4 l’anno prossimo è stata almeno sul tavolo. Anthony ha spiegato:

Anthony: “È difficile commentarlo di nuovo, perché non vogliamo parlare dell’esperienza in modo specifico, ma sì… ci sarà qualcosa”

Joe ha infine aggiunto che, nonostante lo avessero preso in considerazione, non se la sono sentiti di rovinare l’esperienza ai fan di tutto il mondo:

“È certamente qualcosa che avevamo considerato, ma è come ha detto Ant […] abbiamo scritto una lettera in cui chiedevamo ai fan di non rovinarsi il film, quindi neanche noi potevamo farlo”

  

Avengers: Infinity War uscirà nelle sale il 25 aprile 2018, con Joe e Anthony Russo alla regia su una sceneggiatura di Christopher Markus e Stephen McFeely.

Nel cast Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Chris Evans (Steve Rogers/Capitan America), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk), Chris Hemsworth (Thor), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera),  Jeremy Renner (Clint Barton/Occhio di Falco), Don Cheadle (James Rhodes/War Machine), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Paul Bettany (Visione), Tom Holland (Peter Parker/Spider-Man), Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Sebastian Stan (Bucky Barnes/Soldato d’Inverno), Benedict Cumberbatch (Doctor Stephen Strange), Benedict Wong (Wong), Chris Pratt (Peter Quill/Star-Lord), Bradley Cooper (Rocket Racoon), Zoe Saldana (Gamora), Dave Bautista (Drax), Vin Diesel (Groot), Karen Gillan (Nebula), Pom Klementieff (Mantis), Benicio Del Toro (il Collezionista), Danai Gurira (Okoye), Isabella Amara (Sally), Winston Duke (M’Baku) e Josh Brolin (Thanos).

Thanos sarà affiancato anche dall’Ordine Nero, composto da Ebony Maw, Corvus Glave, Proxima Midnight e Supergiant. La fotografia sarà a cura di Trent Opaloch, mentre la colonna sonora porterà la firma di Alan Silvestri.