Animali Fantastici: David Yates conferma una città diversa per ogni film della saga

J.K.Rowling ha un ambizioso piano circa il franchise di Animali Fantastici. Conoscete già il primo film, Animali Fantastici del 2016, ambientato in una New York antica, e saprete che il secondo film, I Crimini di Grindelwald, sarà ambientato a Parigi.

Adesso il regista David Ayer conferma una particolarità che in molti hanno preso a sospettare dopo un particolarmente enigmatico tweet della celebre scrittrice di Harry Potter, che recitava “5. Five. Cinq. Fünf. Cinco. Cinque.“. Ayer ha infatti confermato che avere due differenti città nei primi due film è essenzialmente parte di un modello più ampio che proseguirà nei prossimi film, volto ad esplorare il mondo magico lungo il globo.

“Si”, ha detto Yates alla domanda se ogni film sarà ambientato in una città diversa. “Jo ci ha già detto dove si svolgerà il prossimo, E’ molto eccitante. Questa è una storia globale, in definitiva. E dato che c’è un pubblico globale per questo franchise, è tanto più delizioso portare la storia in diverse parti del mondo.”

Perciò quale sarà la prossima città che ospiterà i racconti ricchi di magia della saga di Animali Fantastici? Naturalmente Yates non lo ha rivelato, ma secondo molti la prossima tappa sarà la Germania date alcune allusioni alla seconda guerra mondiale presenti nella storia di Grindelwald (ad esempio la prigione che Grindelwald costruisce al fine per ospitare i suoi nemici si chiama Nurmengard – che si ipotizza sia stata ispirata dalla città tedesca di Norimberga).

Naturalmente vedere la versione magica, con relative bestie, del Giappone sarebbe interessante in un ipotetico futuro, ma visto il tweet molto più probabilmente vedremo, dopo Parigi ed il ritorno a Londra, la Germania, come sopra citato, un qualche tipo di paese a base spagnola come la Spagna, il Messico o alcuni stati del sud-america, ed infine speriamo l’Italia, visto il numero scritto nella nostra lingua.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In “The Crimes of Grindelwald” Silente (Jude Law) arruola Newt Scamander (Eddie Redmayne) per aiutarlo a cacciare il mago oscuro Gellert Grindelwald (Johnny Depp) che è fuggito e inizia una missione per conquistare l’umanità. Quasi tutti i membri del cast del film del 2016 ritorneranno, compreso l’interesse amoroso americano di Newt, Tina Goldstein (Katherine Waterston), il suo amico babbano Jacob Kowalski (Dan Fogler), e persino il tormentato giovane mago Credence (Ezra Miller), il cui destino in precedenza era rimasto incerto.

In precedenza, Heyman ha descritto come la versione più giovane di Jude Law di Silente sarà diversa dall’originale.

Giovedì scorso, la Warner Bros. ha rivelato diversi nuovi personaggi e le immagini del film, che è il secondo di cinque titoli pianificati e scritti dall’autrice di Harry Potter, J.K. Rowling.

Per l’uscita di Animali fantastici: The Crimes of Grindelwald dovremo aspettare il 16 novembre 2018.