Andrew Garfield e la sua profonda vergogna.

Andrew-Garfield-height-weight-2Lo sappiamo, Andrew Garfield ha cercato fin dall’inizio, di far collaborare la Sony con i Marvel Studios, e ancora continua a parlare di Spider-Man e della sua interpretazione nell’ormai defunta saga di “The Amazing Spider-Man”, come un attore che evidentemente ci teneva!

Nell’intervista, Garfield si paragona a Peter Parker in persona dicendo:

Avevo un ego smisurato. Mi sono detto sono Spider-Man, ce l’ho fatta! Ma sapete cosa? Non sono mai stato Spider-Man. Sono solo un attore che ha lottato, come Peter Parker. Come lui non mi sono mai sentito che fossi in grado di fare abbastanza. Non sono riuscito a salvare quei film. Avrei voluto farli più profondi e con un’anima e che la cosa brucia in quanto sono fan di Spider-Man da sempre.

Nonostante la sua continua critica velata alla Sony, l’attore elogia lo studio per avergli permesso almeno di apparire al primo Comic-Con vestito da Spider-Man.

Commenti

Rispondi