Altre notizie dal D23, Moana nuovo film Disney!

In occasione del panel alla D23, i Walt Disney Animation Studios hanno annunciato la data di uscita diMoana, il film d’animazione ambientato nell’Oceano Pacifico e diretto da Ron Clements e John Musker (La Sirenetta, Aladdin).

La pellicola arriverà a Natale 2016, per la precisione il 23 novembre 2016.

moana-banner

Iniziamo dalla trama:

Moana è una teenager vivace che decide di partire in barca per una missione rischiosa, intenzionata a onorare il destino mai compiuto dei suoi antenati. Incontrerà il semidio Maui (Dwayne Johnson) e, insieme a lui, attaverserà l’Oceano Pacifico in un viaggio ricco d’azione.

Durante il loro viaggio ovviamente Moana e Maui incontreranno creature marine, mondi sommersi e altro ancora. Per documentarsi sul folklore locale, la Disney ha convocato esperti del Sud del Pacifico. Tremila anni fa tutti i viaggi attraverso il Pacifico furono interrotti. Duemila anni fa, quando è ambientata questa storia, ripresero: il film racconta il motivo di questo stop millenario.

Moana è la figlia del capo della sua tribu, Tui, e nonostante voglia viaggiare nel mare suo padre non glie lo permette. Moana ama il mare perché sua nonna le ha sempre parlato del semidio di nome Maui e dei grandi viaggi del passato. All’indomani della morte della nonna, Moana sente di dover partire e lasciare la sua casa alla ricerca dell’isola perduta della quale parlava sua nonna e che è legata alle origini della sua famiglia. Porterà con sè il fidato maialino domestico Pua, e sulla barca avranno la compagnia di un gallo di nome Hei Hei.

Per quanto riguarda il semidio Maui, Dwayne Johnson era presente alla D23 e ha parlato del suo personaggio, che ha qualche problema essendo nato umano ma cresciuto dagli dei. Partecipando al viaggio di Moana imparerà anche qualcosa su se stesso. Come Johnson, Maui ha il corpo ricoperto di tatuaggi, che però sono animati e si muovono sulla sua pelle. Tra i suoi poteri, la capacità di trasformarsi in volatili e altri animali.

In una clip mostrata al pubblico, Moana e il suo maialino non sembrano particolarmente colpiti da Maui che mostra loro i suoi tatuaggi animati:

Nulla? Non vi piacciono? Ma che deve fare un semidio per impressionare?

Un altro grande protagonista del film è l’Oceano Pacifico. Facendo ricerche i realizzatori si sono resi conto che gli abitanti del Pacifico hanno un legame molto profondo con l’oceano, considerandolo una sorta di immenso amico, una persona. E nel film verrà rappresentato proprio così. In una clip mostrata al pubblico, una piccolissima Moana incontra l’Oceano per la prima volta. Cammina sulla spiaggia, l’acqua arriva sulla riva e rivela due conciglie nascoste sul fondale per fargliele raccogliere. Moana cammina nell’Oceano per prenderle, e l’acqua si allontana per aiutarla a camminare. L’acqua si trasforma diventando una specie di braccio, e la tocca dolcemente. Il padre di Moana inizia a chiamarla, e così l’Oceano la riporta a riva.

Moana-Logo-1

Durante il panel è stato annunciato che Lin-Manuel Miranda (vincitore del Tony), Mark Mancina(vincitore del Grammy) e il fondatore dei Te Vaka Opetaia Foa’i comporranno le musiche e le canzoni per il film.

Commenti

Rispondi