Alcuni fan hanno visto un parallelismo tra Black Panther ed Il Re Leone

Ieri vi abbiamo mostrato il trailer dell’attesissimo Black Panther e fra la ricomparsa di Andy Serkis nel ruolo di Ulysses Claw con il caratteristico braccio/cannone, la nuova armatura di T’Challa, la miriade di personaggi interpretati da grandissime celebrità di colore, e sopratutto l fantastica Jaguar Suit di Eric Killmonger, interpretato dal talentuoso Michael B. Jordan, possiamo dire che l’hype per il momento è a mille.

Una sequenza in particolare ci ha emozionato personalmente, ed è quella in cui vediamo il nostro protagonista camminare per una vasta savana dall’atmosfera mistica. La cosa è chiaramente un riferimento all’onere della Pantera Nera ricaduto su di lui, le pantere sui rami rappresentano coloro che hanno protetto il Wakanda prima di lui, ma potrebbe essere anche un probabile ricordo del padre morto per mano di Zemo in Captain America: Civil War.

Alcuni fan in quella scena hanno visto un rimando a Il Re Leone, grandissimo classico Disney. Naturalmente non è difficile rimandare alla cosa, e non è nemmeno troppo assurda visto che la Disney e proprietaria dei Marvel Studios. Non sappiamo se questo sia vero, ed onestamente troverei assurda la cosa, oltre che leggermente razzista, visto che il rimando parrebbe esser stato recepito solo ed unicamente per l’etnia del giovane Chadwick Boseman. Voi che ne pensate?

Black Panther – A seguito degli eventi di Captain America: Civil War, il re T’Challa è tornato nel regno di Wakanda, la sua patria africana tecnologicamente avanzata per sedere sul trono prima appartenuto a suo padre T’Chaka. Tuttavia il nostro eroe scopre che due fazioni del Wakanda desiderano il trono, e nel momento in cui i due nemici cominciano a cospirare per distruggere la grande nazione, T’Challa dovrà vestire i panni della Pantera Nera, ed assieme ai membri della Dora Milaje dovrà allearsi con l’agente della C.I.A. Everett K. Ross per impedire una guerra mondiale.

Nel cast adesso ufficialmente confermato vedremo Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Basset, Forest Whitaker e Andy Serkis. Nei secondo gruppo di cast vedremo Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Le riprese sono partite a gennaio 2017 dirette da Ryan Coogler su una sceneggiatura ad opera di Joe Robert Cole. L’uscita della pellicola fissata per luglio 2018.

Commenti