The Flash : Il prossimo episodio potrebbe essere il “best” della serie!

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Dopo un episodio particolarmente brutto con una cantante country, The Flash pare che  la prossima settimana farà un enorme balzo. L’ ultimo promo per l’ episodio “Enter Flashtime,” mostra Barry Allen spingersi al massimo delle sue forse per fermare un ordigno nucleare che potrebbe devastare l’intera città.

Pare che la promo del prossimo episodio stia piacendo tantissimo e molti fans sono curiosi di vedere come si svolgerà la vicenda.

Qui sotto trovate il video :

Per chi segue la serie, ha potuto notare che quest’anno la CW non ha voluto introdurre nuovi velocisti come villains ma ha inserito il personaggio di DeVoe conosciuto come Il Pensatore. Personaggio molto interessante che in questi ultimi episodi ha assorbito i poteri di 5 vittime che si trovavano nel bus prima che venisse invaso dalla materia oscura.

Creato nel 1943, Il Pensatore è uno dei criminali più antichi di Flash. Originariamente un nemico di Jay Garrick, DeVoe combattuto da tre generazioni di Flash prima della sua morte in The Flash n. 134 nel 1998. Dopo la sua morte, però, il suo cervello è stato utilizzato per creare un’intelligenza artificiale che ha continuato ad essere un antieroe.

Il Pensatore era un criminale di tecnologia avanzata, che utilizzava un numero di gadget high-tech con un gruppo di amici. Il più significativo dei suoi giocattoli era suo “cappello pensante,” un cappello di metallo che potrebbe proiettare la forza mentale.

Nel corso degli anni, si unì alla Suicide Squad. Qualcosa che per ora rimane improbabile vedere in TV , almeno non ora.
Inoltre è stato membro della Società dell’Ingiustizia, spesso a fianco dell’Ombra che già abbiamo visto nella terza stagione.
Quando Damien Darhk (attualmente uno dei principali attori in Legend of Tomorrow), è stato introdotto alla fine della terza stagione di Arrow, era stato nominato allo stesso modo del Pensatore, seguito però da una presa , quindi tenete gli occhi aperti per quest’ultimo.